We are sharing an initiative by our colleagues at Centro Altreitalie - Portale di studi sulle migrazioni italiane.

NUOVE MOBILITÀ / NUOVE MIGRAZIONI E CORONAVIRUS

Il CO.AS.IT. di Melbourne sta collaborando alla diffusione di un questionario attinente a un progetto di ricerca dei colleghi del Centro Altreitalie (http://www.altreitalie.org/). Il questionario è rivolto ai cittadini italiani che si sono trasferiti in Australia successivamente al 2000. Alleghiamo i dettagli dell’iniziativa e il testo del questionario, che potrà essere spedito, una volta compilato, a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. Chi preferisse rispondere al questionario tramite un’intervista video, può concordarla scrivendo allo stesso indirizzo. La partecipazione a questo progetto è ovviamente facoltativa. Per ulteriori informazioni, si prega di scrivere a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Il Centro Altreitalie ha iniziato in questi mesi una ricerca globale per studiare l’impatto del COVID-19 – che tutti sono concordi a vedere come foriero di cambiamenti radicali nei comportamenti futuri – sulle nuove mobilità/nuove migrazioni italiane attraverso lo studio dei comportamenti dei soggetti e delle policy da parte delle istituzioni e le analisi di esperti. La ricerca si articola attraverso interviste a soggetti ed esperti, raccolta di testimonianze, un questionario on line. Si concluderà con esame delle statistiche.

ALLEGATO (AUSTRALIA)

Questionario interviste a nuovi migranti (circa 30’ video tramite Skype o WhatsApp, oppure 1.200 parole scritte)

Parte anagrafica

  1. Luogo di nascita:
  2. Età:
  3. Sesso:
  4. Paese e città di residenza all’estero:
  5. Da che anno:
  6. Coniugato/a:
  7. Studente (specificare):
  8. Professione:
  9. Lavoro temporaneo (specificare: servizi, ristorazione…):
  10. In Italia hai famiglia, genitori, amici, ecc.?
  11. Iscritto AIRE (SÌ/NO):

Questionario

  1. Dove eri quando è scoppiata l’emergenza COVID-19, a febbraio?
  2. Con quale periodicità torni in Italia (tutti gli anni, ogni paio d’anni, ecc.)?
  3. Che contatti hai con Italia (telefonate, Skype, WhatsApp, ecc.)?
  4. Sei tornato o hai cercato di tornare in Italia dopo lo scoppio dell’emergenza COVID-19?
  5. Che restrizioni ci sono al momento in Australia?
  6. Segui le regole italiane o quelle del Paese in cui sei?
  7. Lavori?
  8. Hai un impiego stabile?
  9. Al momento stai lavorando da casa a causa dell’emergenza COVID-19?
  10. La tua azienda ha chiuso temporaneamente?
  11. Hai perso il lavoro a causa del COVID-19?
  12. Hai avuto / ricevi un sussidio?
  13. Ti risulta che molti italiani (fra quelli arrivati recentemente in Australia) siano rimasti senza lavoro?
  14. Sai cosa è successo a chi lavorava con contratti temporanei o in nero?
  15. Sai se gli studenti italiani sono tutti rientrati?
  16. Che tu sappia, hanno avuto difficoltà a tornare in Italia?
  17. Pensi che coloro che sono tornati ritorneranno in Australia, o dobbiamo aspettarci una drastica riduzione delle mobilità, giovanili e non, nel post COVID-19?
  18. Che reazioni ci sono state nei confronti dell’Italia allo scoppio della pandemia?
  19. E nei tuoi confronti?
  20. Racconta la tua vita di queste settimane.
  21. Hai intenzione di tornare in Italia?